Lettera di Capitano

1 Aprile 2012 - I Giochi di Carnasciale

1 Aprile 2012 - I Giochi di Carnasciale
Firenze Football Club e Signa1914 schierate prima della partita decisiva per la Targa Capanni 2012

Caro Presidente, cari soci, cari Footballers, Quest’anno, nonostante le sconfortanti premesse, abbiamo rischiato di vincere la “targa Capanni”. E questo nonostante le gravi assenze, per infortuni e varie, ed anche l’incertezza che, fino a pochi minuti dall’inizio delle partite, ha accompagnato la composizione della squadra. La partita d’esordio, quella clamorosamente vinta per 5-1 contro  il Club Sportivo, è stata un modello di umiltà, compattezza e disciplina tattica. Gli avversari erano frastornati ed hanno tirato in porta solo due volte: nell’occasione del goal della bandiera e in un’altra occasione, dando modo al nostro portiere improvvisato (Lola) di sfoggiare una bella parata. Desidero ricordare la composizione della squadra: Lola, Ottone, Cosimo, Clemente, Leo (Pitonc.), Cristiano, Amin, Mario R., Leo (mex), Alessandro F., A. Camiciottoli. Purtroppo, l’indomani Mario non si è reso disponibile, Amin accusava un forte dolore debilitante (cosiddetto “colpo di pistola” ai muscoli scapolari) e Leo (mex) lamentava un forte dolore all’inguine. Entrambi mi hanno chiesto di non giocare. Solo dietro mia insistenza, Leo è sceso in campo dall’inizio ed Amin dal secondo tempo. Mario è stato sostituito da David Vicentini, e Ibu (che però aveva giocato un’altra partita, nella prima mattinata) ha sostituito inizialmente Amin. Poiché al gruppo si era aggiunto un difensore, ovvero il socio Fabio Caciagli, ho dovuto lasciar fuori un attaccante, ovvero Andrea Camiciottoli (che però rimaneva a disposizione per il 2° T, stando anche le condizioni di Leo, dolorante all’inguine). Infine, nel secondo tempo, è entrato Mohamed in sostituzione di Cosimo. La partita, nonostante la riconosciuta forza e consistenza degli avversari, si è messa benissimo per noi: siamo infatti riuscita ad nandare due volte in vantaggio, laddove ci era sufficiente un pareggio per vincere il torneo. Purtroppo, anche un po’ per ingenuità tattica (soprattutto degli ultimi inseriti in squadra), ci siamo fatti rimontare, andando addirittura sotto di un goal. Purtroppo, anche a causa di molte facilissime occasioni da goal fallite, la partita si è conclusa 3-2 per gli avversari. MA NON IMPORTA, perché la nostra partecipazione è stata PIU’ CHE ONOREVOLE ed io ringrazio di cuore tutti i partecipanti, con una solenne promessa: l’anno prossimo la “Targa Capanni” la vinciamo noi. :-)) Un abbraccio a tutti.
G. B. Greco

Amin, punto di forza della compagine fiorentina, uno dei migliori giocatori di questa edizione della Targa Capanni

Amin, punto di forza della compagine fiorentina, uno dei migliori giocatori di questa edizione della Targa Capanni

Grandi Ragazzi sono veramente orgoglioso di Voi. Siamo in crescita, continuiamo così. I Quesiti che nascon legittimi dopo questa autorevole prestazione sono . Oltre quali ostacoli lancerem le nostre membra, Chi potrà rallentare la nostra futuribile avanzata? Ah, mi è stato ventilato l’invito per un torneino a Signa magari in occasione di una sagra…

W il Firenze Foot-Ball Club

LJ

Informazioni su xsevents

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1831337349
Questa voce è stata pubblicata in Allenamento, Obiettivi, Scopi sociali e Interessi, squadra di calcio storica firenze, Storia, Tornei e Giochi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...